Trasferimento JFK Manhattan - da aeroporto a New York

Trasferimento JFK Manhattan – da aeroporto a New York

Trasferimento dall’aeroporto JFK al centro città

Molti voli per New York atterrano all’aeroporto JFK (John Fitzgerald Kennedy) che è l’aeroporto principale della città e il più grande degli Stati Uniti.

L’aeroporto JFK dista circa 25 chilometri da Manhattan, ma non vi preoccupate perché raggiungere il vostro hotel non sarà difficile.


Potresti essere interessato a: Cosa vedere a New York in 4 giorni?


Trasferimento dall’aeroporto JFK a Manhattan

Al vostro arrivo avrete a disposizione varie soluzioni per il il transfer verso Manhattan: taxi, metropolitana, treni e anche servizi privati.

Airtrain JFK e metropolitana

Iniziamo dicendo che questa è la soluzione più economica ma non la più pratica sopratutto se si viaggia con molti bagagli perché il tempo di percorrenza è di circa un ora.

Questo perché, grazie all’ausilio del trenino automatizzato, Airtrain, si può facilmente raggiungere le stazioni della metro di Jamaica e Howard Beach.

Il JFK è servito da tre  piccoli treni completamente automatizzati, grazie ai quali potrete spostarvi tra i vari punti dell’aeroporto in modo autonomo e gratuito.


Potresti essere interessato a: Locali gay New York


Attenzione, solo due di questi arrivano in città!

Vediamo le tre linee:

All Terminals Train (linea gialla) , che non esce dall’aeroporto, facendo da spola tra i vari terminal

Jamaica Station Line (linea rossa) e Howard Beach Line (linea verde) che collegano l’aeroporto con le rispettive stazioni della Metro, dalle quali potrete raggiungere il centro di Manhattan.

Per chi avesse noleggiato un’auto, i centri del ritiro delle principali compagnie sono tutte presso la stazione di Federal Circle n.8.

Attenzione: il treno è gratuito se vi spostate all’interno dell’aeroporto, altrimenti se vi spingete oltre le stazioni  Jamaica e Howard Beach dovrete pagare il prezzo del biglietto di circa 2,75 $ oppure potrete fare agli sportelli automatici una Metro Card, un abbonamento settimanale con corse illimitate al costo di 32$ più 1 $ di emissione carta.

Prendere un Taxi

Sicuramente il mezzo più semplice e comodo, è anche un pò più costoso; noi lo consigliamo vivamente a chi ha molti bagagli.

Andando al piano terra dell’aeroporto, vedrete sicuramente varie insegne gialle con scritto “TAXI”.

Seguendo tale indicazioni sarete diretti al terminal dei Taxi, dove una colonna di auto saranno ad aspettarvi.

Ricordate che i Taxi ufficiali sono quelli “Gialli”, tutti gli altri sono compagnie private.

La tariffa per la tratta è di circa 6o $ più mancia.

Attenzione: le mance in USA sono molto importanti, molti dipendente arrivano a creare il proprio stipendio grazie a esse.

Il Minimo è 15 %, oltre il quale è facoltà vostra dare anche una somma maggiore se il servizio svolto è stato di vostro gradimento.

Taxi compagnie private

Per chi preferisce, sono disponibili anche taxi privati che fanno la tratta taxi da JFK a Manhattan

Se non sei esperto di New York e se è la prima volta che visiti questa città, ti consigliamo di utilizzare l’opzione del Taxi.

E’ il mezzo più semplice da utilizzare, hanno una tariffa fissa e ti portano direttamente difronte all’ingresso del tuo hotel senza ulteriori preoccupazioni.

Importante: se non avete contanti non importa, potete utilizzare qualsiasi tipo di carta di credito  😉

Filippo di Ippo e Dixon

2 comments

    • Ippo e Dixon 16 Agosto, 2019 at 10:44 Rispondi

      Thank you very much, we are very pleased! We share new content almost every day! We are waiting for new feedback from you! Good day

Leave a reply