Axel hotel Madrid

Axel hotel Madrid: la catena Etero friendly

La nostra esperienza all’Axel hotel Madrid il miglior hotel per gay della capitale Spagnola

Hotel gay a Madrid: oggi parliamo dell’Axel hotel Madrid, quando si va oltre il gay friendly.

Quando arriverete all’Axel di Madrid, in Calle de Atocha, non potrete far a meno di innamorarvene.

La posizione dell’Axel Hotel è strategica, situato a due passi dal quartiere gay Chueca, lo storico quartiere gay di Madrid, in una palazzina storica.

Axel hotel Madrid: la struttura

L’hotel è etero friedly, si avete capito bene… perché la politica alberghiera di questa catena è andata oltre ogni standard, superando ormai la datata dicitura di “gay friendly” e dichiarandosi “etero friendly”.

L’ingresso non passa inosservato, delle insegne al soffitto di vari colori che fanno da contrasto con la storicità del palazzo ti accompagnano alla reception.


Potresti essere interessato a: Cosa vedere a Madrid in 3 giorni


Il ristorante/Bar dell’Axel di Madrid situato al piano terra è in stile vintage, con bancone centrale, dove la mattina servono un ricco buffet, sia dolce che salato, da leccarsi i baffi!

Molti sono i servizi offerti dall’Axel Hotel di Madrid, tra i quali, reception operativa 24 ore su 24, centro benessere Axel, comprensivo di palestra, sauna e numerosi trattamenti benessere e di bellezza.

L’hotel è dotato anche di un favoloso roof top, con bar, piscina.

Da questa terrazza posta al settimo piano e dotata di sky bar, si gode di una vista sui tetti della città davvero bella.

Se capitate in questo albergo fate una visita al primo piano, con sale ricoperte di affreschi, davvero stupendo!

La camera

L’Axel Hotel Madrid ha diverse tipologie di camere, la nostra era davvero particolare.

Il corridoio per arrivarci è fucsia, le porte delle camere nere, su queste troviamo attaccate delle mani che sorreggono il numero di stanza, davvero bizzarro.

La camera era davvero spaziosa, l’ingresso passa attraverso il bagno, rivestito da piastrelle quadrate bianche e nere, con una doccia a vetro enorme.


Potresti essere interessato a: Come organizzare un viaggio a Madrid


Proseguendo entriamo nella camera dove non manca niente, il letto davvero comodo, poltroncine, zona bar.

Molti sono i servizi disponibili, tra cui aria condizionata, TV e un bagno privato completo di set di cortesia, accappatoi e asciugacapelli.

L’elemento più particolare è una guida per le tende (che sono tipo di pizzo nero) che gira intorno a tutta la stanza, non avevo mai visto una cosa del genere e l’ho trovata come si dice in Toscana: Ganza!

Lo staff

Lo staff è molto preparato e cordiale, sempre disponibile a soddisfare qualsiasi vostra richiesta.

La posizione

Situato nel centro di Madrid, dista soli 15 minuti a piedi da Chueca, quartiere conosciuto per l’atmosfera LGBT e per la sua accogliente offerta di intrattenimento., quali locali, ristoranti, pub.

Le attrazioni famose che troviamo vicino all’hotel sono:

600 metri Plaza Mayor

15 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria di Atocha


Devo dire che l’Axel Hotel Madrid ci ha piacevolmente colpiti, tutto ben curato e pulito. Quello che abbiamo amato di più è che qui ci siamo sentiti una coppia qualunque, composta da due persone, che si amano!


Filippo di Ippo e Dixon

Leave a reply