Torre di Pisa, la torre di pisa, torre pisa, pisa torre, storia della torre di pisa,

Torre di Pisa: tutte le informazioni utili

La Torre di Pisa, conosciuta anche come Torre Pendente, è sicuramente uno dei monumenti italiani più conosciuto all’estero.

Situata a Pisa in Toscana, più precisamente in Piazza del Duomo (conosciuta dai più come Piazza dei Miracoli) accanto al Duomo e al Battistero, deve la sua fama mondiale al suo difetto strutturale: infatti il terreno argilloso su cui sorge ha ceduto dando alla torre la pendenza che l’ha resa unica al mondo.

Storia della Torre di Pisa

I lavori della sua costruzione iniziarono il 9 agosto del 1173, ma fin da subito si notò che il terreno sottostante stava cedendo.

Infatti il basamento poggia in parte su terreno stabile, ma per metà su terreno paludoso.

Per questo i lavori subirono un arresto e ripresero soltanto nel 1275, quasi 100 anni dopo, dove Giovanni di Simone e Giovanni Pisano aggiunsero altri tre piani al progetto originale, leggermente inclinati dalla parte opposta, per riuscire a contrastare il cedere del terreno.

I lavori terminarono intorno al 1350, quando in ultimo vi fu aggiunta la cella campanaria.

Altezza della Torre di Pisa

L’altezza della Torre Pendente è di 57 metri, ha delle pareti spesse 4 metri ed ha una massa di 14.453 tonnellate; Al momento ha una pendenza di 5° rispetto all’asse verticale.

Come è fatta la Torre di Pisa

All’interno della Torre ci sono due scalinate:

  • la scalinata sud con 294 scalini;
  • la scalinata nord con 296 gradini.

All’interno la Torre Pendente è composta da 7 piani, ciascuno con una terrazza panoramica circolare con vista sulla piazza sottostante e gli edifici storici attorno.

La torre è costruita interamente in marmo bianco proveniente dalle cave di Carrara e dalla Corsica.


Potresti essere interessato a: Cosa vedere a San Miniato in provincia di Pisa


Chi ha costruito la Torre di Pisa?

Non è ben chiaro chi sia l’architetto che seguì i lavori; infatti le tesi sono svariate e si oscilla tra l’architetto Diotisalvi, Gherardi e Bonanno Pisano.

Curiosità sulla Torre di Pisa

Perché la torre pende e non cade?

Spesso e volentieri ci siamo chiesti come mai la torre non cada, per rispondere alla domanda dobbiamo ricorrere a una legge fisica: se la verticale che attraversa il baricentro di un corpo cade dentro la sua base d’appoggio il corpo resta in piedi.

Quindi al momento la torre è salva.

La Torre di Pisa fu costruita pendente?

Assolutamente no, quando fu progettata nessuno avrebbe mai pensato che potesse inclinarsi,  il suolo sottostante iniziò a cedere poco dopo l’inizio della costruzione, ma in origine avrebbe dovuto essere dritta, anche perchè al tempo i geologi non facevano tutte le analisi che vengono fatte oggi.

E’ l’unica torre pendente a Pisa?

No, ci sono diverse torri storte in giro per l’Italia. Probabilmente non molti sanno che a Pisa esistono altre 2 torri pendenti: il campanile della chiesa di San Nicola (che pende di circa 2,5 gradi) e il campanile della chiesa di San Michele degli Scalzi (che pende di circa 5 gradi). Ma si possono trovare anche nella vicina Bologna, la Torre degli Asinelli e la Torre Garisenda se le guardate sono molto inclinate.


Potresti essere interessato a: Dove mangiare a Pisa


Cosa è la Torre di Pisa?

In realtà la torre non è altro che è il campanile della Cattedrale di Santa Maria Assunta.

Torre di Pisa e Galileo Galilei

Proprio dalla cima della torre che Galileo Galilei lasciava cadere gli oggetti per i suoi esperimenti sulla gravità.

Orari della Torre di Pisa

Orari di apertura:

  • Dal Lunedì alla Domenica dalle 10.00 alle 17.00. ATTENZIONE! Al momento l’accesso è chiuso per emergenza sanitaria

L’ingresso è consentito fino a 30 minuti prima dell’orario di chiusura, se vuoi evitare lunghe code il migliore orario è la mattina all’apertura oppure la sera prima di chiusura

Il tour ha una durata di circa 30 minuti


Potresti essere interessato a: Cosa vedere fuori Pisa: gita di un giorno


Come raggiungere la Torre?

Dalla stazione di Pisa Centrale:

  • Autobus: prendete la linea LAM ROSSA dalla fermata difronte all’Hotel Cavalieri e scendere alla fermata Torre 1, ne parte una ogni 10 minuti;
  • Taxi: In taxi che potrete prendere all’uscita della Stazione Centrale;
  • Piedi: dalla Stazione, dirigersi verso Piazza Vittorio Emanuele e prendere per Via Crispi. Procedere dritto e oltrepassa Ponte Solferino. Imboccare Via Roma fino Piazza dei Miracoli.

Dall’aeroporto Galileo Galilei

  • Taxi: in Taxi che troverai subito fuori dall’aeroporto;
  • Autobus:prendete la linea E25 o E3 e scendete alla fermata Torre 1, ne parte uno ogni 20 minuti.

Dove si trova la Torre di Pisa?

La Torre di Pisa si trova nel cuore della città ovvero nella famosa Pizza del Duomo a Pisa (Piazza di Miracoli) proprio accanto al Duomo e al Battistero ed è una delle cose assolutamente da vedere quando visitiamo Pisa.

  • Indirizzo Torre di Pisa: Piazza del Duomo, 56126 Pisa PI

Quanto costa il biglietto per la Torre di Pisa?

Il prezzo del biglietto di ingresso per salire sulla Torre di Pisa è di 18 euro a persona, nel biglietto è compreso anche l’ingresso alla Cattedrale, ed è a orario, per cui una volta acquistato, non ritardate. Non sono previsti ingressi a prezzo ridotto e i bambini sotto gli 8 anni non possono accedervi. Tutti i ragazzi dai 9 ai 18 anni devono essere accompagnati da un adulto.

Biglietti online e visite guidate

Foto della Torre di Pisa

Leave a reply