New Orleans: guida completa per il tuo viaggio

New Orleans: guida completa per il tuo viaggio nella città più originale degli USA

Durante questi anni abbiamo fatto numerosi viaggi negli Stati Uniti, visitando molte città diverse.

Ma siamo arrivati alla conclusione che nessuna è equiparabile a New Orleans in Luisiana, che abbiamo visitato grazie alla nostra crociera con Norwegian Cruise Line.

Madre patria della musica jazz, capitale indiscussa del Mardi Gras e patria di antiche tradizioni Voodoo, questa città ha un fascino indiscusso che la rende unica tra tutte le grandi città degli Stati Uniti.

Quando visitare New Orleans

Il periodo migliore per visitare New Orlenas è sicuramente la primavera ( con precisione da Febbraio a Giugno) quando hanno luogo le più importanti feste: il Mardi Gras e il Jazz Fest. I mesi più freddi dell’anno sono Dicembre, Gennaio e Febbraio, mentre l’estate è particolarmente piovosa, infatti da Giugno a Novembre inizia la stagione degli uragani, con la massima intensità da Agosto a Settembre. Dunque il periodo migliore per visitare New Orleans è sicuramente tra Fine Febbraio e Aprile.

Come spostarsi a New Orleans

New Orleans non dispone di una metropolitana, ma potrete utilizzare per i vostri spostamenti il tram, Uber, Taxi oppure come abbiamo fatto noi, a piedi.

Come arrivare a New Orleans

Il New Orleans International Airport si trova a circa 18 chilometri di distanza dal centro città.

Per raggiungere il centro ci sono tre possibilità: taxi, trasporto privato oppure il Jefferson Transit  E2-Airport.

Dove dormire a New Orleans

Grenoble House: Situato nelle zone più gettonate della città, ciascuna delle suite dispone di una cucina, tavolo da pranzo, una scrivania e una TV via cavo. Il New Orleans Grenoble dispone di una piscina all'aperto.
Maison de la Luz: Si trova nel quartiere degli affari e delle arti del centro di New Orleans, a pochi passi dal Quartiere Francese. Le camere sono dotate di scrivania, TV a schermo piatto e bagno privato.
Domio Baronne St.: Offre una piscina all'aperto, un centro fitness e una reception aperta 24 ore su 24. Il WiFi è fruibile gratuitamente in tutte le aree. Tutte le unità sono dotate di aria condizionata, TV a schermo piatto, soggiorno, cucina ben attrezzata con zona pranzo e bagno privato con doccia, asciugacapelli e set di cortesia.
Bluegreen Vacations Club La Pension: Situato nel cuore di New Orleans, a 5 minuti a piedi dai negozi, ristoranti e luoghi di divertimento del Quartiere Francese.
Aloft New Orleans Downtown: Situato a 700 metri da Bourbon Street, a New Orleans, offre un bar in loco, una palestra e la connessione WiFi gratuita.
Holiday Inn Hotel French Quarter-Chateau Lemoyne: Situato nel quartiere francese, dispone di un cortile con giardino e posti a sedere e una piscina esterna riscaldata

Altrimenti controlla direttamente sulla mappa di Booking:



Booking.com

Cose da fare e da vedere a New Orleans

Molte sono le cose da vedere a New Orleans, dipende da quanto tempo intendi dedicare a questa città.

Lasciati trasportare dall’energia della città, dalla musica che ad ogni ora del giorno pervade le sue strade, dal buon profumo di cibo e dall’atmosfera unica e mistiche che emana.

Quartiere Francese

Il Quartiere Francese, la meta principale di turisti,  è il più antico della città e sicuramente il cuore pulsante di New Orleans.

La strada più famosa è Bourbon Street, colma di gente e locali di ogni tipo.

Il quartiere ha una forma a scacchiera, quindi non limitatevi a percorrere soltanto le 4 strade principali, ma addentratevi anche nelle vie secondarie per godere a pieno dell’atmosfera unica di questo luogo.



Mardi Gras a New Orleans

Il Mardi Gras o festa di Carnevale, a differenza dell’Italia, in USA è una festa molto sentita, in particolare nella città di New Orleans, in Luisiana.

Qua i festeggiamenti durano quasi un mese, dal giorno dopo l’Epifania fino al giorno prima del Mercoledì delle Ceneri.

Durante tutto questo periodo in città regna un atmosfera surreale dove ogni giorno le strade sono invase da musica, maschere, colori, parate.

I cimiteri di New Orleans

Da sempre i cimiteri di New Orleans sono meta di moltissimi turisti ogni anno grazie alle loro straordinarie architetture.

Il più famoso e visitato è St. Louis Cemetery dove è stato girato il famoso film Easy Rider.

Qua potete vedere la tomba della Regina del Voodoo di New Orleans.



Garden District

Oggi è un quartiere molto lussuoso, e le abitazioni presenti appartengono per lo più a celebrità.

Nasconde però un terribile passato: tutto questo lusso è stato costruito grazie ai soldi ricavati dalla tratta degli schiavi.

Come raggiungere Garden District: segui il percorso


Tour consigliati:

New Orleans è una città veramente ricca di luoghi unici da scoprire.

Abbiamo selezionato per voi i 5 migliori tour da fare a New Orleans in base alla nostra esperienza.

Se nessuno di questi vi ispira, provate a dare un occhiata a tutti quelli disponibili in città 😉


Cosa mangiare a New Orleans

New Orleans è famosa in tutta l’America per la sua buona cucina che nei secoli, grazie a varie influenze e al mix con altre cucine tipo quella francese, spagnola, tedesca e italiana, si è sempre più affinata divenendo una delle migliori degli Stai Uniti.


Locali gay a New Orleans

New Orleans è la città della trasgressione e dove tutto e possibile e tollerato.

Non potevano mancare quindi i locali gay situati quasi tutti nel quartiere più bello e alternativo della città: il quartiere Francese


Letture consigliate:

Guida New Orleans. Con Carta geografica ripiegata

Blues highway. Da Chicago a New Orleans. Viaggio alle origini della musica americana


 

Filippo di Ippo e Dixon

Leave a reply