Dove andare in autunno: 6 borghi più belli d’Italia per il 2019

Dove andare in autunno: l‘Italia è un paese bellissimo dove puoi trovare dalle grandi città oppure piccoli borghi incantati.

Se poi stai cercando dove andare in vacanza a novembre e spendere poco?

Oppure dove andare in vacanza a ottobre?

Probabilmente queste uscite fuori porta fanno a caso tuo.
Andando alla scoperta della nostra penisola, rimarrai stupito dalla varietà di bellezze che la caratterizzano: borghi medioevali, piccoli paesi arroccati sulle montagne oppure a dirupo sul mare.
Abbiamo deciso quindi di stilare una classifica dei 6 borghi imperdibili in Italia secondo Ippo e Dixon:

San Gimignano

Le prime tracce di questo borgo risalgono alla notte dei tempi, si pensa al periodo Ellenistico in base ai ritrovamenti di alcune tombe.

Avvicinandosi a San Gimignano, non potrete non notarla maestosa sulla collina, con le sue torri 13 torri (sembra che nel medioevo fossero 72).

Un turbinio di piccole viuzze medievali, gremite di turisti e piccoli negozi di prodotti locali allieteranno la vostra permanenza.

San Gimignano

Venzone

Eletto come Borgo d’Italia più bello del 2017 si tratta di un paese di recente costruzione, in quanto l’originale era stato raso al suolo nel terremoto del 1976.

Non abbiate fretta nel visitarlo, percorrete le sue antiche mura, ultima testimonianza nella regione di una cittadina fortificata.

Da quà potrete anche partire per visitare il Parco Nazionale delle Prealpi Giulie.

Arquà Petrarca

Le sue origini sono medievali, potrete passeggiare tra le sue piccole stradine e fantasticare su storie medioevali.

Non perdetevi la casa del Petrarca, e la chiesa di Santa Maria Assunta, dove vennero celebrati i suoi funerali.

Volterra

Antica cittadina nelle campagne toscane, è diventata popolare per le sue cave di Alabastro.

Vi piace questo materiale? Qua potrete trovare oggetti di ogni genere creati con grande maestria.

Otranto

Qualcuno potrà pensare che sia una meta estiva, ma vi assicuriamo che il centro storico è bello in qualsiasi stagione.

Un labirinto di viuzze, casette bianche addossate una sull’altra e piccoli negozi di artigianato locale renderanno il vostro soggiorno unico.

Tellaro

Vicino a La Spezia, nel comune di Lerici, è possibile visitare il borgo dei poeti: Tellaro.

Piccole casette colorate, panorami mozzafiato e strette viuzze arroccate fanno del borgo un gioiello della Liguria.

Ippo e Dixon, gay blog e non solo, vi consiglia anche:

Campeggi a Torre del Lago

Agriturismo ” Le Torri di Porsenna “

Perché visitare Firenze a Dicembre?

Curiosità gay su Firenze: 5 cose che non sapevi

 

 

 

 

 

Leave a reply