Check Point Charlie di Berlino

Check Point Charlie di Berlino

Check Point Charlie di Berlino: il punto di frontiera tra le due zone Est e Ovest di Berlino

Il Check Point Charlie è uno dei luoghi di maggior valore storico di Belino, infatti originariamente era il punto di frontiera tra le due zone Est (Americana) e Ovest (Sovietica) di Berlino.

Chiunque volesse spostarsi da una parte all’altra della città doveva passare dal Check Point Charlie o da qualche altro passaggio lungo il muro che divideva la città.

Quello che potrete vedere non è la cabina di controllo americana originale ma una copia fedelissima.

Questo luogo ha un grande significato simbolico a causa dei numerosi e tragici eventi accaduti in questo luogo.

Per capire e conoscere meglio la storia e gli avvenimenti accaduti, vi consigliamo di visitare il Museo del Check Point Charlie.

Museo del Check Point Charlie: il museo del muro

Durante il percorso espositivo vedrete foto, video e quant’altro a raccontare i vari metodi che i berlinesi attuarono per oltrepassare il muro.

Qualcuno riuscì nell’intento ma molti, i più, vennero bloccati e uccisi.

Si racconta che, alcune guardi, disobbedendo agli ordini, aiutarono alcune persone a fuggire.


Potresti essere interessato a: Cosa vedere a Berlino in 3 giorni


Dove si trova il Museo del Check Point Charlie : in Friedrichstraße 43-45

Orari del museo: Tutti i giorni dalle ore 09:00 alle 22:00

Costo del biglietto:

Adulti: 14,50
Studenti: 9,50
Bambini e ragazzi dai 7 ai 18 anni: 7,50
Bambini fino ai 6 anni: gratis

Nel caso siate in possesso della Berlin Welcome Card, riceverete uno sconto del 25 %

Prenota i tuoi biglietti:


Letture consigliate:

Guida Berlino Lonely Planet

Guida Berlino National Geographic


 

Filippo di Ippo e Dixon

Leave a reply