Sign in / Join

Prima volta in Giappone: le città imperdibili da vedere in 11 giorni

Il Giappone è uno di quei paesi che da subito ci ha conquistati. Ogni viaggio in questo paese è una scoperta unica di tradizioni antichissime e luoghi che sembrano proiettati nel futuro. Un paese così affascinante che ogni volta che torniamo a casa ci manca tantissimo.

Se non sei mai stato in Giappone e stai cercando idee, spunti per costruire il tuo itinerario di viaggio sei nel posto giusto. 

Ecco quindi le città assolutamente da inserire durante un primo viaggio in Giappone.

 

Tokyo

 

Tokyo è la capitale dei contrasti: nuovo e antico si mescolano per creare la città che per noi oggi rappresenta l’idea di futuro. Parti alla scoperta di Taito e del tempio Senso-Ji, attraversa l’incrocio più affollato al mondo per arrivare a pieni nel cuore dello street fashion mondiale: Harajuku.

Prenditi tutto il tempo per scoprire le ultime tendenze per poi cambiare quartiere e arrivare ad Akihabara, il quartiere perfetto per gli amanti di manga e anime. Dove trascorrere la notte? Shinjuku è il centro della vita notturna e dove tantissimi ragazzi giapponesi si ritrovano il weekend.

  • Permanenza consigliata: 4 giorni
  • Quartieri imperdibili da vedere a Tokyo: Asakusa, Shibuya, Shinjuku, Akihabara, Ueno, Roppongi

 


Kyoto

 

Kyoto è la città che più di tutte rispecchia l’immaginario collettivo del Giappone. Templi, giardini e geishe. Da non perdere nella visita della città il Kinkaku-ji, il Nishiki Market e il Fushimi Inari… il tempio dai mille torii. Goditi Kyoto con calma, assapora la lentezza della città e perditi nelle stradine del cuore storico di Pontocho. Da qui puoi partire alla scoperta di Nara, antica capitale del Giappone, dove potrai visitare l’immenso parco popolato da tantissimi cervi sacri.

  • Permanenza consigliata: 4 giorni
  • Cose imperdibili da vedere a Kyoto: Kinkakuji, Castello imperiale, Fushimi Inari, Ryon-ji, Foresta di bambù di Arashiyama, Gita a Nara

 


Osaka

 

Osaka è una città con una vitalità incredibile. Gli abitanti di Osaka sanno come divertirsi e la cucina di questa parte del Giappone è incredibilmente buona.

Scopri il castello della città, fatti conquistare dall’insegna più stravagante ed entra in uno dei tanti ristoranti di Nanba. Questa è la città dei takoyaki (le polpette di polpo), dell’okonomiyaki (la frittella di Marrabbio) e dei ramen più buoni di tutto il paese.

  • Permanenza consigliata: 2 giorni
  • Cose imperdibili da vedere a Osaka: Castello, Shitennō-ji, Tempio Hozen-Ji, Dotonbori, Nanba

 


Hiroshima

 

Tutti i viaggi in Giappone dovrebbero prevedere una tappa qui. Hiroshima è un concentrato di storia e volontà di andare avanti, nonostant

e quella bomba che distrusse l’intera città nel 1945. Imperdibile il Museo della Bomba Atomica e tutto l’area dedicata al memoriale. Se hai tempo visita la vicinissima isola di Miyajima, a soli 15 minuti di traghetto dalla città.

  • Permanenza consigliata: 1 giorno
  • Cose imperdibili da vedere a Hiroshima: Hiroshima Peace Memorial Park, Peace Memorial Museum, Castello di Hiroshima, Miyajima

 


Guest Post scritto da Gayly Planet

Leave a reply