Tenne Lodges lhotel gay friendly in Trentino Alto Adige

Tenne Lodges, l’hotel gay friendly in Trentino Alto Adige

Quando abbiamo deciso di visitare il Trentino Alto Adige, con precisione la Valle di Racines, abbiamo vagliato molte strutture prima di decidere in quale soggiornare e quando ci siamo imbattuti per caso nel Tenne Lodge Hotel 5* ci siamo guardati e abbiamo capito che era il posto perfetto per noi.

Ci siamo messi subito in contatto con la struttura la quale si è subito resa disponibile ad accoglierci.

Se state cercando un hotel dove dormire in Valle di Racines, stai leggendo l’articolo giusto 😛

Il Tenne Lodges Hotel in Valle di Racines

Al nostro arrivo siamo rimasti subito piacevolmente stupiti dalla struttura del Tenne Lodges che spicca maestosa tra il verde della foresta circostante e dalla sua vicinanza agli impianti di risalita situati proprio difronte.

In estate è attivo solo una cabinovia per portare gli amanti del trekking in quota da dove poi si diramano numerosissimi sentieri immersi nel verde e a contatto con gli animali.

La reception

La prima area che troverete sarà la reception del Tenne Lodges.

Elegante, raffinata pulita e minimale sono gli aggettivi che ci sono balzati in mente a prima vista.

Il personale presente si è subito dimostrato molto professionale e gentile.

Subito ci hanno offerto un drink di benvenuto e ci hanno fatto accomodare sui divani difronte per rilassarci un attimo dal viaggio.

Non appena avevamo terminato il nostro prosecco, la ragazza della reception ci ha aggiornato sulla struttura, sulle linee guida da tenere per arginare il problema Covid-19 , sulla camera, sul parcheggio interrato e sulle varie attività disponibili nella zona.

Le stanze

Dire che le camere del Tenne Lodges sono fantastiche è dir poco!

L’utilizzo del legno naturale combinato con un intonaco grezzo di colore grigio crea un effetto minimale e allo stesso tempo elegante e accogliente perfetto per un ambiente montano.

Il letto matrimoniale era veramente gigante ed era posizionato difronte un’enorme vetrata da dove si godeva di una vista sulla montagna.

La cucina, con i fornelli a induzione, era completamente in legno e disponeva anche di lavastoviglie, frigo e di ogni genere di utensile.

Il bagno era veramente il top!

Doppio lavabo, un enorme specchio e una doccia senza box con getto a cascata.

All’esterno il terrazzo veramente grande, dotato di tavolo e sdraie.

Il ristorante

Per gli amanti della cucina questo sarà sicuramente un fiore all’occhiello del Tenne Lodges.

Sempre arredato in un elegante e minimale stile montano con tenue luci che richiamano un’atmosfera rilassante e intima, dispone, oltre di un personale di sala altamente qualificato ed estremamente gentile e disponibile, anche di uno chef di altissimo livello che saprà stupirti e deliziarti ogni giorno con piatti unici.

Piscina

Tenne Lodges gay friendly

La piscina è sicuramente il pezzo forte del Tenne Lodges Hotel.

L’infinity pool con acqua termale è un toccasana per il tuo corpo dopo una giornata di trekking.

L’ambiente è davvero rilassante e dispone di numerosi e comodissimi lettini.

Entra nella vasca e ammira dalle enormi vetrate lo straordinario panorama delle montagne verdi. (cit. Marcella Bella)

La SPA

Ragazzi dire che è qualcosa di veramente stupendo è dir poco!

Uscendo dalla sala della piscina si sale delle scale esterne; subito incontriamo una vasca idromassaggio esterna con acqua calda.

Proseguiamo il percorso e troviamo una prima sauna e poi poco più avanti si accede ad una zona chiusa completamente adibita a SPA.

Al suo interno troviamo, oltre ai numerosi lettini relax, una sauna a infrarossi, una sauna herbal, un bagno turco, sala relax panoramica; inoltre sono sempre disponibili tisane e frutta fresca.

La struttura offre, tra i vari servizi, quello di massaggi e una palestra. Nella zona spa è possibile praticare nudismo, considerate che non viene praticato da tutti.

Per contrastrare il Covid-19, all’interno degli ambienti della spa (ma anche nelle altre zone dell’hotel) è obbligatorio indossare la mascherina quando ci si muove, ovviamente non in sauna o piscina, e in tutte le saune è consentito l’accesso a sole due persone alla volta.

La parola all’architetto Dixon

Il Tenne Lodges è una struttura ricettiva con una brand identity davvero forte, che riesce a coinvolgere il fruitore in pieno. La struttura di recente costruzione presenta uno skyline accattivante dal design moderno e nordico. Sul fronte principale spiccano sicuramente i corpi di fabbrica posti a diverse profondità che donano movimento alla facciata, il tutto rafforzato da texture naturali, quali legno e balaustre. Quasi come fosse una superfetazione, il corpo che ospita la piscina a sfioro sopraelevata, di forma quasi cubica e vetrata, spicca tra le varie “casette”, forma assolutamente voluta per dar risalto ad uno dei punti forti della struttura.

Gli ambienti interni sono curati nei minimi dettagli, tutto è chiaramente legato al brand, e ogni punto è “instagrammabile”. Pareti in legno o con finitura ad intonaco rustico grigio, a richiamare un ambiente più informale, tipico delle baite di montagna. Le camere hanno un impianto planimetrico assolutamente contemporaneo, letto disposto in posizione centrale alla camera, bagno open o passante, pur mantenendo la privacy, grandi vetrate. Lo stile contemporaneo freddo è smorzato dalla presenza di tanto legno e finiture scure che rendono l’ambiente davvero accogliente e dall’identità forte e riconoscibile.

Questo intervento di architettura e design contemporaneo si integrano perfettamente nel contesto in cui è inserita la struttura, creando un dialogo tra uomo e natura davvero sorprendente.

Le nostre conclusioni

Per concludere, che dire, al Gourmet Tenne Lodges Hotel ci torneremmo anche subito! E’ stato tutto perfetto, dalla colazione, alle camere, alle attività da svolgere nella valle, per noi è approvato al 100%, super gayfriendly, super rilassante, super in tutto!

Non vediamo l’ora di poterci tornare!

Leave a reply