British Museum di Londra: tutte le informazioni indispensabili

Il British Museum di Londra è uno dei più grandi e antichi musei del mondo e con i suoi 8 milioni di oggetti antichi custoditi, richiama ogni anno circa 5 milioni di visitatori.

Il museo fu creato nel 1753 ma venne aperto al pubblico solo il 15 gennaio 1759.


Potresti essere interessato a: Free Tour Londra: i migliori 5 itinerari gratuiti con guida in italiano


Una imponente facciata in stile neoclassico e la Great Court (la piazza coperta più grande d’Europa) daranno il benvenuto al visitatore che ne rimarrà esterrefatto da tanta bellezza.

La Great Court è stata ristrutturata nel 2000 su progetto dell’architetto Norman Foster e il progetto prevedeva un tetto in vetro e acciaio, composto da più di 1600 pannelli di vetro, tutti diversi fra loro.

Le collezioni del British Museum

Antico Egitto: Oltre alle numerosissime mummie, il British Museum ospita anche la famosissima Stele di Rosetta, grazie alla quale gli studiosi sono stati in grado di tradurre i geroglifici. La collezione è seconda soltanto a quella del Cairo.

Antica Roma: una delle più grandi collezioni al mondo del periodo compreso dal 3200 AC all’età di Costantino (IV Secolo DC).

Area Mesopotamica: migliaia di reperti Sumeri, Babilonesi e Assiri.

Percorrendo i suoi corridoi troveremo anche antiche porcellane cinesi, reperti preistorici e medievali e monete e medaglie di varie epoche.


Potresti essere interessato a: Il Big Ben di Londra: tutte le informazioni indispensabili


Orario di apertura del British Museum

Tutti i giorni: dalle ore 10:00 alle 17:30

Chiuso: 1 gennaio, Venerdì Santo e dal 24 al 26 dicembre



Booking.com

Come raggiungere il British Museum

Il British Museum si trova nel distretto Camden nel quartiere Bloomsbury.

Le stazioni della metro più vicine sono:
Tottenham Court Road: linee Northern e Central;
Holborn: linee Central e Picadilly.

Costo del biglietto del British Museum

Il British Museum è ad ingresso gratuito

Esperienze consigliate:


 

 

Filippo di Ippo e Dixon

Leave a reply