Patrimonio mondiale UNESCO Città e siti dell'Italia

Patrimonio mondiale UNESCO: Città e siti dell’Italia

In base alla Convenzione l’UNESCO ha fino ad oggi riconosciuto un totale di 1121 siti (869 siti culturali, 213 naturali e 39 misti) presenti in 167 Paesi del mondo.

Attualmente l’Italia e la Cina sono le nazioni che detengono il maggior numero di siti  inclusi nella lista dei patrimoni dell’umanità.: 55 siti.

Per l’Italia, di questi 55 siti 5 sono siti naturali (Isole Eolie, Monte San Giorgio, Dolomiti, Monte Etna, Antiche faggete primordiali dei Carpazi e di altre regioni d’Europa) e, nell’ambito dei rimanenti 50 siti del Patrimonio Mondiale, 8 sono paesaggi culturali: Costiera Amalfitana, Portovenere, Cinque Terre e Isole (Palmaria, Tino e Tinetto), Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, con i siti archeologici di Paestum, Velia e la Certosa di Padula, Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia, Val d’Orcia, Ville e giardini medicei in Toscana, Paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato, Le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene.

Patrimonio UNESCO: Città e siti del Nord Italia

27 dei siti del patrimonio mondiale dell’Italia si trovano nel nord Italia tra cui il primo sito ad essere iscritto nel 1979, Segni rupestri della Valcamonica. I principali siti del nord Italia si trovano a Venezia e in Veneto, Verona, Milano, Ravenna e Cinque Terre, ma ce ne sono altri di cui probabilmente non hai mai sentito parlare. Controlla l’elenco completo e ottieni informazioni su ciascuno di essi facendo leggendo Patrimonio UNESCO: Città e siti del Nord Italia.

Patrimonio UNESCO: Città e siti del Centro Italia

Siti nell’Italia centrale si trovano in molti luoghi famosi come Roma, Firenze, Siena, Assisi e Pisa. Interessanti siti minori includono tombe etrusche, un’antica chiesa, una villa romana e giardini rinascimentali con quasi 500 fontane. Controlla l’elenco completo e ottieni informazioni su ciascuno di essi facendo leggendo Patrimonio UNESCO: Città e siti del Centro Italia.

 

 

 

Patrimonio UNESCO: Città e siti del Sud Italia

Il Sud Italia ha una grande varietà di cose interessanti da vedere. I siti del patrimonio mondiale includono rovine romane e greche, castelli, un palazzo reale, un’insolita città di abitazioni rupestri e i trulli unici della Puglia. Controlla l’elenco completo e ottieni informazioni su ciascuno di essi facendo leggendo Patrimonio UNESCO: Città e siti del Sud Italia.

 

 

 

 


 

Leave a reply