locali gay a torino

Locali gay a Torino: i migliori del 2019

Gay Torino: dove fare incontri gay a Torino

La ex capitale d’Italia è una città bellissima e all’avanguardia sotto ogni punto di vista.

Non poteva quindi deludere dal punto di vista LGBT+, vantando una vasta anche la scelta di locali e serate LGBT dove avrete una vasta scelta.

Quindi se sei uomo che cerca uomo a Torino oppure donna che cerca donna, continua a leggere il nostro articolo.

Locali gay Torino: i migliori locali dove incontrare gay e bisex a Torino

Proviamo per un attimo a pensare che le app come Grindr o altre chat di incontri o annunci gay, proviamo per un attimo ad alzare la testa dal cellulare e usciamo ad incontrare gente in carne ed ossa.

Ecco i migliori luoghi di incontro per gay e bisex di Torino:

Rhum-More (Gay bar Torino)

Questo locale prepara ottimi cocktail, il mojito allo zenzero è davvero buono, e ottimi aperitivi. Le

proprietarie sono una forza della natura, qui puoi fare quattro chiacchiere e incontri piacevoli, soprattutto

la sera.

Questo bar gay friendly si trova a Torino, in Via Bonelli 15/c.

Per maggiori informazioni, costi e orari consulta la loro pagina: Ruhm-more

Come arrivare al Rhum More


Nora book & coffee (Gay bar Torino)

Questa è una libreria lgbt e caffetteria, si può venire qui per leggere un libro sorseggiando caffè e facendo

piacevoli incontri.

Questa libreria e bar gay friendly si trova a Torino, in Via delle Orfane, 24D.

Per maggiori informazioni, costi e orari consulta la loro pagina: Nora book&Coffee

Come arrivare al Nora book & coffee


Serate gay a Torino dove fare incontri gay Torino

Bananamia Torino (Locali gay a Torino)

Bananamia c/o Centralino Club (venerdi) (serata gay)

Questa serata viene organizzata nello storico locale torinese il Centralino, qui potrete fare conoscenze e

ballare fino a notte fonda a suon di musica pop, elettronica. Ingresso 5 € con consumazione.

Questa serata gay si trova a Torino, in Via delle Rosine, 16.

Per maggiori informazioni, costi e orari consulta la loro pagina: Bananamia

Come arrivare al Bananamia


Portafortuna (discoteche gay Torino)

Questo locale fa serata il giovedì con la serata incentrata sull’aperitivo e il sabato con discoteca.

Questa serata gay si trova a Torino, in Corso Moncalieri 2, c/o Circolo Canottieri Esperia

Per maggiori informazioni, costi e orari consulta la loro pagina: Portafortuna

Come arrivare al Portafortuna


Qimanji (Serata gay Torino)

Uno dei party del Sabato sera più conosciuti di Torino, Dj set e cocktail vi faranno passare una piacevole

serata.

Questa serata gay si trova a Torino, in Via Andrea Doria, 9, c/o Vogue.

Per maggiori informazioni, costi e orari consulta il loro sito: Qimanji

Come arrivare al Qimanji


Queever Torino (Serata gay Torino)

Il party della Domenica sera, con spettacoli di Drag queen, tra risate e drink. Non mancherà occasione di

fare belle conoscenze e nuovi incontri.

Questa serata gay si trova a Torino, in Corso Vittorio Emanuele II, 21, c/o Different Club.

Per maggiori informazioni, costi e orari consulta il loro sito: Queever

Come arrivare al Queever


Les Folies Scandal (Serata gay Torino) (chiuso)

Era uno dei party più frequentati della città, con spettacoli Drag Queen.

Al momento la serata non si svolge più.


Centro culturale “Casa Arcobaleno”

Casa Arcobaleno (centro culturale gay)

Ci troviamo nel quartiere di Porta Palazzo. Qui si fanno dibattiti culturali alternati ad apertivi e serate danzanti; il luogo ideale per incontrare altri ragazzi gay e ragazze lesbiche.

Questo centro culturale gay si trova a Torino, in Via Bernardino Lanino, 3.

Per maggiori informazioni, costi e orari consulta il loro sito: Casa Arcobaleno

Come arrivare alla Casa Arcobaleno


Se cerchi un hotel a Torino prova a dara un occhiata alla pagina di Booking oppure Google hotel 😀


Potresti essere interessato anche:

Gay Pride: tutte le date aggiornate in tempo reale

Cosa vedere in 3 giorni a Torino

Dove dormire a Torino

Dove mangiare a Torino: un luogo fuori dal comune

Cosa vedere a Torino in 3 giorni

Filippo di Ippo e Dixon

Leave a reply