La Porta di Brandeburgo

La Porta di Brandeburgo di Berlino

La Porta di Brandeburgo di Berlino: il monumento più emblematico della città

L’enorme porta è oggi il simbolo della riunificazione della Germania.

Progettata da Carl Gotthard Langhans fu eretta tra il 1788 e il 1791.

In origine la città possedeva 18 porte di ingresso e la Porta di Brandeburgo è l’ultima rimasta intatta.

Sulla sua sommità, due anni dopo il suo completamento venne installata una statua che rappresenta Nike, la dea alata della vittoria.

Sotto di essa, negli anni, sono passati molti personaggi, tra i quali Napoleone festeggiando la conquista della Prussia, Ronald Reagan il 12 giugno 1987, per finire con Papa Giovanni Paolo II il 23 Giugno del 1996.


Potresti essere interessato a: Cosa vedere a Berlino in 3 giorni



Dove si trova la Porta di Brandeburgo: Pariser Platz


Letture consigliate:

Guida Berlino Lonely Planet

Guida Berlino National Geographic


 

Filippo di Ippo e Dixon

Leave a reply