I 4 migliori tour gratuiti di Napoli!

Napoli o la ami o la odi, ma solitamente tutti la amano! Ci sono tantissime cose da fare, da vedere e tante prelibatezze da assaggiare! Napoli è una città per tutti i viaggiatori, sia per chi ama esplorarla in autonomia, sia per chi ama visitarla con una guida per scoprire più curiosità sul posto!

Di seguito vi indichiamo i quattro tour free o gratuiti da fare a Napoli accompagnati da una guida! Continuate a leggere!

Free walking tour del centro storico di Napoli

Vi incontrerete accanto alla fontana del Tritone alle 10:00, per dare inizio al vostro free tour della parte antica di Napoli. In compagnia della vostra guida, realizzerete un percorso a piedi in una delle zone più affascinanti della città.

Passerete accanto al Museo Acheologico Nazionale e attraverserete via dei Tribunali, una delle strade più antiche di Napoli, dove scoprirete l’eredità greca e romana della città partenopea.

Nella piccola piazza San Gaetano, osserverete la Basilica di San Paolo Maggiore, un grande tempio che sorprende per la sua posizione, incassato tra le strette stradine del centro storico di Napoli.

Subito dopo, vi dirigerete verso il Duomo di Napoli. Sapevate che fu costruito su un tempio dedicato al Dio Apollo? Non lontano dalla chiesa, visiterete anche la piazza Gerolomini e Spaccanapoli.


Potresti essere interessato a: Locali gay Napoli


In seguito, ci sarà un’immersione nella cultura locale attraversando il mercato della Pignasecca e i Quartieri Spagnoli, prima di raggiungere piazza del Plebiscito, dove si trovano il Palazzo Reale e la Basilica di San Francesco da Paola, tra altri luoghi d’interesse.

Infine,  il tour si concluderà in bellezza con le viste di Castel Nuovo, detto anche Maschio Angioino, un castello medievale diventato un vero e proprio simbolo della città. Terminerete qui il vostro tour gratuito della parte antica di Napoli alle 12:00.

Free walking tour di Napoli

L’itinerario della visita gratuita di Napoli inizia da piazza del Plebiscito, dove la guida vi racconterà la storia dei monumenti che si affacciano su una delle piazze più grandi d’Italia, come il Palazzo Reale di Napoli o la Basilica di San Francesco di Paola, un bellissimo esempio di architettura sacra neoclassica che avreto modo di visitare.

Attraverserete poi la vicina piazza Trieste e Trento, dove contemplerete il Teatro San Carlo e la Galleria Umberto I, fino ad arrivare a piazza del Municipio, che racchiude veri e propri tesori, come Palazzo San Giacomo, sede dell’amministrazione comunale, e il celeberrimo Maschio Angioino. Dopo aver conosciuto anche il Porto di Napoli, ammirerete il paesaggio circostante, dominato dall’imponente silhouette del Vesuvio che si staglia all’orizzonte.

Successivamente, esplorerete Spaccanapoli, lungo la quale visiterete la Chiesa di Santa Chiara, in stile gotico, e la barocca Chiesa del Gesù Nuovo, caratterizzata da un particolarissimo bugnato. Sarà poi la volta di San Gregorio Armeno, la strada dei presepi di Napoli che richiama numerosi visitatori durante tutto l’anno, prima di fermarvi all’ingresso di Napoli Sotterranea. E se durante la passeggiata vorrete fare una sosta per riposare, prendere un caffè o degustare un dolce napoletano, non c’è problema! La vostra guida sarà lieta di accompagnarvi nei posti più veraci!

Visiterete anche la Cattedrale di San Gennaro, il santo più amato della città, prima di concludere il vostro tour gratuito di Napoli in via Duomo.

Free tour dei dolci napoletani

Con questo free tour dei dolci napoletani vizierai le tue papille gustative con i sublimi sapori della pasticceria partenopea. Il tuo palato ringrazia!

Vi troverete alle 14:30 di fronte alla libreria Feltrinelli, in Piazza Giuseppe Garibaldi. Una volta riuniti, inizierà il vostro mitico free tour delle migliori pasticcerie di Napoli. Vi verrà l’acquolina in bocca!


Potresti essere interessato a: Cosa fare a Napoli: 21 cose imperdibili


Percorrerete le strade della città ed esplorerete i dintorni della Stazione Centrale di Napoli e Porta Capuana. Durante il percorso, oltre ad ammirare l’architettura caratteristica della città e scoprire la storia del capoluogo campano, degusterete alcuni dei dolci più tipici della zona.

La sfogliatella, i fiocchi di neve, il babà, la coda di aragosta… Sapete dove fanno la miglior pastiera di Napoli? Con questo tour potrete scoprirlo! Dopo due ore di free tour, sarete dei veri e propri esperti dei dolci tradizionali napoletani!

Il tour termina in Piazza Sanità alle 16:30, dove, se vorrete, potrete continuare ad esplorare i sapori della città partenopea in piena autonomia!

Free tour del Rione Sanità

Non perderti il free tour del Rione Sanità e scopri l’immenso patrimonio storico e artistico del quartiere che meglio incarna i contrasti di Napoli.

Napoli è una città che incarna numerose contraddizioni e il Rione Sanità è probabilmente il quartiere che meglio rispecchia questa aspetto del capoluogo partenopeo.

Per conoscere più a fondo tale realtà, vi troverete alle 10:00 davanti all’uscita della metro “Colli Aminei” e inizierete un tour gratuito alla scoperta dell’inestimabile patrimonio storico del Rione Sanità di Napoli, le cui origini risalgono all’età greco romana, quando quest’area iniziò ad essere utilizzata come luogo di sepoltura.

Passeggerete lungo la Salita dello Scudillo, contemplerete l’edificio Li Marini, le ville Domi e Serra, il Palazzo San Felice e il Palazzo dello Spagnuolo, uno dei principali esempi di barocco napoletano. Questo storico edificio sorge nel Borgo dei Vergini, di cui visiterete anche il mercato. Se parteciperete al tour gratuito del Rione Sanità di mercoledì, avrete anche la possibilità di conoscere le Antiche Fonderie Napoletane.

Sulle tracce del figlio più illustre di Sanità, il grande Totò, esplorerete gli angoli più emblematici del rione, come il Teatro Sanità, il Ponte Maddalena Cerasuolo, la Chiesa di San Vincenzo e lo storico l’Ospedale San Gennaro dei Poveri. Inoltre, vedrete anche il Cimitero delle Fontanelle e l’Aquaquiglia, luoghi dove il misticismo si mescola alla superstizione, dando origine a culti, misteri e leggende… Curiosi di saperne di più, vero?

Avrete anche modo di conoscere il Centro La Tenda, punto nevralgico della riqualificazione che sta vivendo il quartiere nell’ultimo decennio e testimonianza dell’impegno sociale degli abitanti del quartiere. Infine, concluderete la vostra visita gratuita del Rione Sanità raggiungendo Porta San Gennaro, dove vi saluterete, dopo due ore di immersione nella cultura partenopea. Da non perdere!


Altri tour consigliati

 

Giovanni di Ippo e Dixon

Leave a reply