Viaggio di gruppo in Islanda: caccia all’Aurora Boreale

0
37
Viaggio di gruppo in Islanda

Viaggio di gruppo in Islanda: durante il giorno on the road attraversando i luoghi più magici della regione e la notte a caccia dell’Aurora Boreale

Partiremo dalla piccola capitale, Reykjavik, e in seguito ci dirigeremo verso la magica Penisola di Snæfellsnes ricca di panorami incredibili tra scogliere oceaniche, cascate e spiagge di sabbia nera per poi continuare il nostro viaggio all’esplorazione del Circolo d’Oro che ci porterà alla scoperta dei famosissimi geyser ed enormi cascate. Il nostro viaggio continua verso la parte sud dell’isola toccando le cascate di Seljalandfoss, Skogafoss fino ad arrivare a Vik, ottimo punto di partenza per visitare la splendida spiaggia di sabbia nera Reynisfjara. Proseguiremo verso Jokusarlon dove troveremo iceberg che provengono direttamente dalla lingua del ghiacciaio trionfando con la loro bellezza e i loro straordinari colori anche d’estate. Prima di tornare al nostro punto di partenza dedicheremo almeno una mezza giornata di relax immergendosi nell’acqua termale delle Blue Lagoon, esperienza fantastica!
Questa incredibile avventura ci regalerà esperienze ed emozioni infinite, sempre alla ricerca dei colori che l’aurora boreale può offrirci.

Ghiacciaio Islanda

Qual’è l’itinerario

GIORNO 1:
Ci troviamo tutti a Reykjavik!
Siete pronti per questa nuova avventura? Vi ricordiamo che i voli li gestite in completa autonomia ed oggi vi aspettiamo tutti a Reykjavik ! Una volta arrivati in struttura faremo check-in e ne approfitteremo per fare una bella spesa ed organizzarci con le cene in ostello e se la fortuna sarà dalla nostra parte potremo avvistare l’aurora già dalla nostra prima notte.

GIORNO 2:
La penisola di Snaefellsnes
Pronti, partenza, via! Ci dirigiamo verso la magica Penisola di Snaefellsnes ricca di panorami mozzafiato e paesaggi molto diversi tra loro. La prima tappa della giornata sarà Búðir, qui si trova una chiesa davvero particolare, costruita in legno nero e incastonata tra i campi lavici di Buðahraun. Dopo aver scattato qualche foto, ci dirigeremo verso Arnarstapi e percorreremo il famoso trekking costiero che collega questo paesino con Hellnar. La passeggiata dura circa una quarantina di minuti e ci permetterà di camminare costeggiando la costa frastagliata, attraversando campi di lava, grotte ormai erose dal vento e archi di pietra. Continueremo il nostro giro lungo la costa ammirando i fari dai colori sgargianti che si trovano lungo di essa, arriviamo a Grundarfjordur. Qui si erge il Kirkjufell, una montagna dalla forma conica molto particolare e alta poco meno di 500m, la cascata Kirkjufellfoss si trova proprio di fronte e contribuisce a dare a questo luogo un’aria fatata e indubbiamente magica. Torneremo verso sud per il pernottamento a Borgarnes e naturalmente andremo a caccia dell’Aurora boreale.

GIORNO 3:
Circolo d’Oro, uno spettacolo della natura!
Dedicheremo questa giornata all’esplorazione del famosissimo Circolo d’Oro e alle sue principali attrazioni, poco distanti tra loro e vicine alla capitale: Þingvellir, Geysir e Gullfoss. Il parco nazionale di Þingvellir è noto per essere il luogo in cui confluiscono la placca tettonica nordamericana e quella euroasiatica; queste due placche terrestri si allontanano da 1 a 18 millimetri ogni anno e nel tempo hanno dato origine a diverse faglie, il canyon più grande è decisamente quello di Almannagjá. Camminando alla base del canyon e seguendo i sentieri segnati del parco raggiungeremo tutti i punti di interesse. L’accesso alla zona dei geyser è a offerta libera, qui Stokkur, uno dei geyser più spettacolari, emette un getto d’acqua ogni 5/10 minuti che può raggiungere i 30 metri di altezza. Ed infine Gullfoss, la cascata più famosa d’Islanda, caratterizzata da uno spettacolare doppio salto, capace di creare una parete di spruzzi altissimi che nelle giornate soleggiate si trasformano in arcobaleni. Pernottamento nei dintorni.

GIORNO 4:
Cascate di Seljalandfoss e Skogafoss fino a Vik
Questa mattina andremo in direzione di Vik la città più meridionale di tutta l’Islanda ma prima del nostro arrivo a destinazione ci aspettano luoghi a dir poco strabilianti! La nostra prima tappa sarà alle cascate di Seljalandfoss e Skogafoss. Entrambe con le loro particolarità sono tra le attrazioni principali del paese. Da qui andremo poi a visitare la carcassa dell’aereo abbandonato sulla spiaggia di Sólheimasandur raggiungibile tranquillamente a piedi in circa trenta minuti dal parcheggio. In pochi minuti da qui raggiungeremo il promontorio roccioso di Dyrholaey, da cui si gode di una vista incredibile sulla costa meridionale. Riprese le nostre vetture ci dirigeremo verso Vik ottimo punto di partenza per visitare la splendida spiaggia di sabbia nera Reynisfjara. Come ogni giorno al nostro rientro cercheremo di avvistare l’aurora boreale, non molliamo!

GIORNO 5:
Parco nazionale del Vatnajökull, il più grande d’Europa
Buongiorno a tutti! Oggi andremo verso est in direzione Jökulsárlón, la splendida laguna glaciale nel Parco nazionale di Vatnajokull. Sulla strada per arrivare alla laguna ghiacciata si può scorgere l’imponente lingua di ghiaccio che scende dal ghiacciaio Vatnajökull, una meraviglia della natura, e una volta arrivati a destinazione guideremo verso la laguna glaciale di Jökulsárlón, qui troveremo icebergs che trionfano con la loro bellezza e i loro straordinari colori anche d’estate, dal blu intenso al turchese, dal bianco al giallo (dovuto alle sostanze vulcaniche), trasparenti e persino neri. Uno spettacolo naturale che rende il paesaggio veramente suggestivo. Pernottamento nelle vicinanze.

Islanda

GIORNO 6:
I corni delle montagne islandesi e Vestrahorn Mountain
Proseguiremo il nostro viaggio verso est dove possiamo ammirare le montagne cornee di quest’aerea. Il Vestrahorn in particolare, molto amato dai fotografi, è una delle montagne più fotografate d’Islanda. Situata sulla penisola di Stokksnes, l’intera area è magica con i suoi ripidi pendii che raggiungono una laguna piatta, una spiaggia di sabbia nera e piccole dune nere. Questa meraviglia naturale è uno dei paesaggi islandesi più belli. Ritorneremo verso Vik per il pernottamento.

GIORNO 7:
Blue Lagoon
Prima di tornare verso la capitale, abbiamo pensato che il modo migliore per terminare questo viaggio incredibile fosse passare una giornata intera immersi nell’acqua termale delle Blue Lagoon. Rimanere in questa laguna di acqua caldissima, azzurra e lattiginosa, incastonata nel campo di lava, con il volto spalmato di maschera di silice e un frullato di skyr in mano, è un’esperienza da fare almeno una volta nella vita!

GIORNO 8:
Ciao a tutti, ci vedremo nel prossimo viaggio
Ragazzi è arrivato il momento di salutarci, oggi finisce il nostro viaggio avventura in Islanda, ma come sempre è solo un arrivederci fino alla prossima avventura.

Importante: questo viaggio di gruppo richiede spirito di adattamento e se necessario, voglia di condividere gli spazi in alloggi con bagno in comune e camere multiple. Richiesta disponibilità alla guida

NB: l’itinerario che abbiamo descritto sarà effettuato in accordo con tutto il gruppo e sempre tutti insieme, nel rispetto della logistica, possiamo inserire alcune visite non menzionate o togliere qualcosa che magari preferite non visitare.

Cosa comprende la quota

LA QUOTA COMPRENDE
• Tutti i pernottamenti in programma
• Noleggio vettura o pulmino 9 posti a chilometraggio illimitato, assicurazione completa con franchigia a quota minima.
• Ingresso alla Blue Lagoon
• Assicurazione medico/bagaglio
• Partecipante “Compagno di Avventura”
• Assistenza completa

Codice sconto Islanda

LA QUOTA NON COMPRENDE
• Volo A/R dall’Italia
• Pasti e bevande
• Carburante
• Tassa di soggiorno
• Assicurazione di annullamento facoltativa € 65 a persona da confermare al momento
dell’iscrizione.
• Tutto quello che non è descritto nella voce “la quota comprende”

Spese extra: di seguito trovate le indicazioni sulle spese giornaliere relative ai pasti, escursioni facoltative ed eventuali spese da pagare in loco.

Pasti: i pasti saranno liberi, vi consiglieremo dove andare ed ognuno potrà scegliere di consumare quello che vorrà. (In alcuni alloggi sarà possibile usufruire della cucina,
quindi faremo una bella spesa e ci divertiremo a cucinare qualcosa).
In questo caso saranno sufficienti € 70/80 a persona per le provviste per tutta la durata del viaggio. Naturalmente, laddove il pernottamento sia previsto in hotel, non sarà possibile cucinare in autonomia e ci dovremo organizzare per cenare in ristorante.

PARTI CON NOI DAL 14 AL 21 FEBBRAIO

UTILIZZA IL CODICE SCONTO “IPPOEDIXON5” PER AVERE SUBITO UNO SCONTO DEL 5 % SUL TUO VIAGGIO

Prenota ora

Informazioni importanti

Documenti & Visti:Carta d’identità o passaporto
Vaccinazioni: Nessuna
Difficoltà: Viaggio on the road – brevi trekking – viaggio adatto a tutti
Dove si dorme: Ostelli, Guesthouse, alberghetti
Trasporti: Auto a noleggio in self drive/Richiesta disponibilità alla guida

Come prenotare il volo

ISTRUZIONI PER ACQUISTARE IL VOSTRO VOLO
Prenotate il vostro volo seguendo le indicazioni riportate qui di seguito, una volta atterrati ci penserà il vostro compagno di avventura a riunirvi al resto del gruppo!

AEROPORTO DI ANDATA E RITORNO
Da qualsiasi città Italiana dovrete acquistare il volo A/R per Reykjavik (KEF)
DATA DI ARRIVO
Dovrete arrivare a Reykjavik nella data del Giorno 1 (vedi itinerario)
DATA DI RITORNO
I nostri servizi si concluderanno a Reykjavik dopo l’ultimo pernottamento nella data del Giorno 8 (vedi itinerario). Il giorno di partenza sarete completamente autonomi nella gestione degli orari di check in relativi al vostro volo.

PARTI CON NOI DAL 14 AL 21 FEBBRAIO

UTILIZZA IL CODICE SCONTO “IPPOEDIXON5” PER AVERE SUBITO UNO SCONTO DEL 5 % SUL TUO VIAGGIO

Prenota ora

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here