Sign in / Join

Si, viaggiare!

Perché si torna sempre dove si è stati bene

recita una canzone, infatti a casa si torna sempre volentieri, ma quando per te la tua casa è il mondo la situazione si fa complicata. Vorremmo stare sempre con le valigie in mano, ma non  tutti i giorni abbiamo pacchetti viaggio da poter utilizzare.

“lasciamo tutto e partiamo!”,

ma porcaccia la miseria, il dio denaro non ci dona questa grazia! Avete presente quando da piccoli, insieme alle mamme, ai padri, ai nonni o insomma a chi volete, nel supermercato di quartiere, si passava davanti al reparto caramelle, subito ci brillavano gli occhi, ogni settimana avremmo voluto quel pacchetto di dolciumi nuovo, ogni settimana assaporare il gusto novità, ogni settimana scoprire quanto fosse dolce quella caramella a forma di ornitorinco, ecco, noi ci sentiamo come quando si era bambini, con la sola differenza che viaggiare, ahimè, non costa quanto un pacco di haribo! Amiamo viaggiare, preparare le valigie, leggere la guida. Amiamo pianificare, camminare, fermarsi nei negozi e scoprire i luoghi di questa terra, cosi vasta, cosi sfaccettata e cosi maledettamente affascinante, tanto da fantasticare già sul prossimo viaggio da fare quando ancora non abbiamo fatto quello programmato.

R
20;Drogati di viaggi”

Se i viaggi fossero ritenuti una droga, a questo punto saremmo già spersi nel peggior carcere di massima sicurezza su un’isola a largo di un oceano ancora sconosciuto ai più, che in confronto i narcotrafficanti colombiani sono delle schiappe! Fosse per noi, partiremmo tutti i giorni, con la consapevolezza di tornare a casa, una casa che ogni volta cambia coordinate:

   il mondo!   

 

Leave a reply