Google flight

5 consigli su Google flight per trovare offerte low cost

Google Flight

Ogni volta che progettiamo un viaggio, la principale preoccupazione è sempre quella: il costo del biglietto aereo.

Questo spesso incide in maniere esorbitante sulla scelta del proprio viaggio tanto da deciderne spesso le sorti.

Per anni abbiamo testato vari motori di ricerca per trovare il volo migliore per le nostre destinazioni, ma ad oggi possiamo affermare che Google Flight è sicuramente uno dei migliori motori di ricerca per voli a basso costo.

Iniziamo con elencare i 5 trucchetti per risparmiare ancora più possibile:

Funzione “Aeroporti vicini”

Se siete fortunati e vivete in zone dove avete a disposizione più aeroporti oppure non avete problemi nello spostarvi sarete a buon punto.

Noi viviamo a Firenze, dove abbiamo l’aeroporto di Peretola, ma vicino abbiamo che il Galilei di Pisa oppure il Marconi di Bologna.

Infatti in Google Flght avrete la possibilità di inserire fino a 5 aeroporti di partenza e di destinazione in modo da monitorare i vari prezzi che qualche volta possono essere molto diversi.

 

Funzione ” scali “

Tutti amiamo arrivare a destinazione il prima possibile e questo lo sanno anche le compagnie aeree, per questo accade che facendo uno o più scali il prezzo del biglietto scenda.

La funzione più città poi ti permette di controllare il costo dei voli che prevedono più tratte.

 

Funzione “monitorizza prezzi”

Come sappiamo spesso accade che i prezzi dei voli possono cambiare da un giorno all’altro, in base a diversi fattori.

Quindi le soluzioni sono: controllare quotidianamente i voli oppure attivare questa funzione, che ti aggiorna in tempo reale degli eventuali cambi tariffari.

Funzione “Esplora destinazioni”

Sei perennemente indeciso e non sai dove andare e quando?

Fatti consigliare da Google.

Non devi far altro che inserire le date e il gioco è fatto.

Usa i filtri di Google Voli 

Quando siete alla ricerca di un volo sbizzarritevi nell’uso dei filtri.

Se per esempio cercate un volo con 1 scalo, potete aggiungere l’opzione “elimina scali troppo lunghi” dal menù “altro”.

Oppure se siete viaggiatori incalliti e avete carte fedeltà di qualche compagnia potete aggiungere il filtro ” compagnia aerea ”

 

Quindi non ci resta che augurarvi buona ricerca con fgoogle flight !

 

 

 

 

 

 

 

Filippo di Ippo e Dixon

Leave a reply