Sign in / Join

Giappone fai da te! Le 5 regole d’oro!

Quando si pensa ad un viaggio in Giappone le prime cose che ci vengono in mente sono principalmente due: è caro, è impossibile poterlo organizzare da soli!

Ma non è assolutamente così, con piccoli accorgimenti e qualche dritta vi assicuriamo che è una vacanza fattibilissima; vedrete che alla fine non sarà poi costoso come pensavate.

Ma passiamo al dunque! Quali sono le cose fondamentali da fare quando si decide di partire per la terra del Sol Levante?

Ecco le 5 Regole d’oro:

1. Pianificare

Per prima cosa dovete programmare le date di partenza, quanti giorni avrete a disposizione; poi con cartina, guida, pc o smartphone alla mano fare una breve ricerca di quello che volete vedere, considerate che già Tokyo di per sé è immensa, quindi per evitare di perdere tempo cercate inizialmente di aggiungere all’itinerario solo i luoghi must.

2. Prenotare

Seconda cosa fondamentale, una volta pianificato il viaggio, è quella di prenotare gli aerei e gli alberghi. Gli aerei adesso ci sono diverse compagnie che fanno buone offerte, ci sono anche voli diretti, noi abbiamo volato con Alitalia, un diretto Milano-Tokyo (Narita). Per quanto riguarda gli alberghi, questi vanno scelti bene, la maggior parte hanno camere molto piccole e non sempre sono vicini alla metro, come zona per risparmiare evitate le zone più gettonate (Shinjuku o Shibuya). Valutate l’idea di dormire nei tipici Ryokan e nei capsule hotel per vivere a pieno l’esperienza del Giappone.

3. Acquistare il Japan Rail Pass

I mezzi di trasporto (metro e treni) sono super efficienti. Se decidete di stare solo a Tokyo (ve lo sconsigliamo) allora questa regola non serve, ma nel caso in cui si faccia più tappe (ad esempio Tokyo-Kyoto andate a ritorno) la terza regola è acquistare il JRP, che permette di usare gran parte dei treni e alcuni mezzi come la JR a Tokyo, risparmiando soldi. Una volta attivato usatelo il più possibile ovviamente. Lo potete acquistare da QUI e si può fare da 7, 14 o 21 giorni.

4. Acquistare Scheda Sim dati o Poket wifi

Questa regola è di fondamentale importanza. In Giappone parlano inglese, ma non sempre si riesce a farsi capire, soprattutto se uno non mastica abbastanza bene la lingua. L’uso di una connessione internet, per tradurre o per usare il navigatore vi aiuterà nel non perdervi mai e arrivare sempre a destinazione. È possibile acquistare un scheda dati singola da sostituire al telefono oppure un poket wifi che funziona come un router portatile al quale collegare più dispositivi. Funzionano bene entrambi. La sim card la potete acquistare QUI; mentre il poket wifi da QUI.

5. Organizzarsi

Procuratevi un paio di adattatori per le prese, per poter ricaricare tutti i vostri dispositivi, si trovano pure li (chiaramente!). Ad agosto in Giappone fa molto caldo, soprattutto umido, quindi munitevi di vestiario comodo e fresco;  cappellini; ventagli (li distribuiscono anche per la strada); un ombrellino( potrebbe piovere o potrebbe farvi ombra), avere soldi in contanti e monete, potete prenotare gli yen dalla vostra banca.

 

Con queste semplici regole siete pronti a catapultarvi in un mondo affascinante e fuori di testa

e con i soldi risparmiati potrete abbuffarvi di ramen e sushi!

Leave a reply