Dormire a Torino

Dormire a Torino: Orologio Living Apartments

Dormire a Torino: il luogo gay friendly dove dormire a Torino

Come ogni volta che ci prepariamo per un viaggio, anche questa ci siamo posti la fatidica domanda: Dove dormire a Torino? dove troviamo un hotel gay friendly a Torino?

Come sempre, quando organizziamo un viaggio, cerchiamo sempre strutture di classe, che abbiano un’anima e qualcosa da raccontare.

I nostri viaggi non sono mai ” di relax” con sveglia alle 11,00 per uscire alle 12,00.

La nostra giornata, quando siamo in viaggio è da sempre segnata da una sveglia alle 7,30, colazione alle 8,15 per poi correre tutto il giorno tra un impegno e l’altro.

Proprio questo nostra voglia di scoperta e conoscenza ci porta a vivere giornate davvero intense e stancanti, per questo cerchiamo sempre di pernottare in hotel dove il confort viene al primo posto, in modo da poter effettuare un buon riposo e anche una posizione strategica che ci permetta di raggiungere il centro città velocemente e in comodità.

Dove dormire a Torino: quando l’attenzione alle diversità fa la differenza

Durante il nostro soggiorno a Torino abbiamo deciso di alloggiare presso L’Orologio Living Apartments.

Situato nel quartiere Crocetta, denominato il “Salotto di Torino” è uno dei più “IN” della città in un antico palazzo in stile Liberty.

A pochi metri dalla stazione del tram e a pochi minuti dal centro storico, il quartiere è famoso fin dagli anni ’30 per ospitare la medio-alta borghesia torinese e dagli anni ’50 per ospitare il Politecnico di Torino.

Oggi è conosciuto dai torinesi per il suo mercato che dal lunedì al sabato anima Largo Cassini.

Il residance dispone di vari appartamenti in varie metrature, che vanno dai 36 mq ai 110 mq.

Ogni tipologia di appartamento offre ogni tipo di confort e servizio, tra cui : Aria condizionata, Tv, Wifi, asse e ferro da stiro, doccia o vasca idromassaggio, Phone, microonde, piastre a induzione.

Nonostante la nostra altezza, 180 cm Giovanni e 190 cm Filippo, abbiamo trovato un letto matrimoniale molto comodo dove riposare a fine giornata.

La pulizia è impeccabile, ogni mattina gli addetti alle pulizie, facevano un lavoro certosino.

La struttura offre una vasta gamma di servizi, tra i quali :

Parcheggio privato ( E non è poco considerando che siamo a Torino ) : Un parcheggio situato nel seminterrato della palazzina al quale potrete accedere in completa autonomia attraverso un portone radiocomandato

Check in 24 ore : Se desiderate arrivare in orari in cui la reception è chiusa, potrete comunque accedere alle vostre stanze attraverso l’Express Check in

Noleggio bici : A poco più di 200 metri dall’ingresso del residance, troverete una della tante stazioni di “Tobike” dove potrete noleggiare la vostra bici.

Area Fitness: Nella zona fitness situata in un’accogliente stanza nel seminterato, troverete gli attrezzi necessari per tenervi in forma.

Per ultimo ma non per importanza vogliamo segnalare questa struttura come Pet Friendly.

Era la prima volta che soggiornavamo in un residance e diciamocelo, l’esperienza è stata super positiva, perché abbiamo trovato il confort di un hotel e la libertà di un appartamento.

Ad esempio ci siamo sentiti liberi di decidere se cenare in “casa” o fuori, se fare colazione appena alzati senza doversi preparare  e vestire oppure scendere a farla in pasticceria, la libertà di sentirsi a casa propria senza la noia delle pulizie giornaliere  😀


Se cerchi un hotel a Torino dove dormire, prova a dara un occhiata alla pagina di Booking dell’Orologio Living Apartments, il luogo ideale per pernottare in questa bellissima città.


Potresti essere interessato anche:

Locali gay a Torino

Gay Pride: tutte le date aggiornate in tempo reale

Cosa vedere in 3 giorni a Torino

Saune gay Torino

Dove mangiare a Torino: il bar dei gatti

Pasticcerie a Torino : la nostra preferita

Torino magica: alla scoperta di miti e leggende


 

Filippo di Ippo e Dixon

Leave a reply