Cose vedere a Praga in 2 giorni

Cose vedere a Praga in 2 giorni

Cosa vedere a Praga in 2 giorni: i luoghi imperdibili da vedere in un weekend nella capitale ceca

Se cercate una destinazione per un weekend in una capitale europea, Praga fa al caso vostro.

La città è a misura d’uomo, non dispersiva, ottimi mezzi di trasporto e si riesce a vedere i luoghi di maggiore interesse anche con un tempo limitato di 2 giorni.

Cerchiamo di guidarvi al meglio durante questo rapido tour di questa bellissima e magica città.

Cose da vedere a Praga in 2 giorni

Giorno d’arrivo a Praga

Al vostro arrivo all’aeroporto di Praga, dirigetevi all’uscita del terminal e scegliete uno dei mezzi di trasporto che preferite per raggiungere il centro città.

Avrete sicuramente prenotato un hotel in una zona centrale o nei pressi di una fermata del tram o della metro, quindi indipendentemente dall’orario del vostro arrivo, non perdete tempo e dirigetevi alla Città Vecchia, godetevi l’atmosfera magica delle piccole viuzze e ammirate la Piazza della Città Vecchia dove potrete già ammirare una delle attrazioni principali di Praga: l’Orologio Astronomico e la chiesa di Tyn.

Chiesa di Týn

Se arrivate nella piazza che ancora è giorno, trattenetevi fino a sera e ammirate questa bellissima chiesa illuminata: uno spettacolo garantito.

Giorno 1

Utilizziamo subito il primo giorno per visitare quella che è l’attrazione più importante e visitata della Repubblica Ceca: il Castello di Praga.

Perdetevi nelle sue stradine acciottolate, visitate i musei militari, le antiche prigioni e ascoltate le leggende degli alchimisti dopo aver visitato la piccola casetta dove ha vissuto per breve tempo Franz Kafka.

Prima di andarvene passate dai Giardini Reali e fate qualche foto al panorama mozzafiato che vi troverete difronte.

Prendiamo la strada di ritorno, che vi suggeriamo di fare a piedi. Il quartiere è veramente stupendo e magari lungo la strada che vi porterà verso Ponte Carlo troverete qualche locale dove pranzare.

Poco prima di arrivare al Ponte Carlo, se siete appassionati di marionette, vi consigliamo una sosta in U Lužického semináře 5, al SHOP Marionety Truhlář.

Superato il ponte, proseguiamo dritto lungo via Karlova finché non raggiungeremo la Piazza della Città Vecchia dove potrete ammirare il Municipio (sul quale potrete anche salire) e il bellissimo Orologio Astronomico.



Attendete lo scoccare dell’ora e godetevi il bellissimo spettacolo che lo ha reso famoso.

Rimaniamo in zona e visitiamo le bellissime e caratteristiche viuzze che circondano la Piazza della Città Vecchia.

Proseguiamo in direzione Piazza San Vinceslao fino a raggiungere il Museo Nazionale.

Se non siate stanchi, vi suggeriamo di tornare verso Piazza della Città Vecchia per cenare in qualche locale tipico.

La giornata non è ancora arrivata al termine, perché dopo cena andremo alla scoperta del lato oscuro e esoterico di Praga con un tour speciale.



Giorno 2

Iniziamo la giornata visitando il Quartiere Ebraico della città, dove potrete entrare nelle Sinagoghe e il Cimitero Ebraico.

Il biglietto d’accesso  per le Sinagoghe è unico.

Cimitero Ebraico Praga

Continuiamo il nostro tour dirigendovi verso il punto più panoramico di Praga, il Monte Petřín.

Per raggiungere la cima, se non siete molto sportivi, vi consigliamo l’utilizzo della funicolare.

Sulla cima potrete salire sulla Torre di Petřín, una copia della Torre Eiffel francese, alta circa 60 metri.

Poco distante troverete il Labirinto degli Specchi, un piccolo labirinto e una sala con specchi convessi.

Per scendere dal mote, potrete farlo anche a piedi e godervi il panorama e il bellissimo percorso tra la natura.


Potresti essere interessato a :

Cosa mangiare a Praga

Bere birra a Praga e le migliori birrerie della città

Consigli su come organizzare un viaggio a Praga

Come arrivare al centro città dall’aeroporto di Praga


Letture consigliate:

Guida di Praga

Praga magica


 

Filippo di Ippo e Dixon

Leave a reply