Sei delle città più gay friendly del mondo da visitare in coppia

Le sei città più friendly per una coppia gay

Sei alla ricerca di una destinazione per le vacanze gay friendly da fare in coppia col vostro partner dove poterti sentire veramente a tuo agio?

Allora sei nel posto giusto! Fortunatamente, ci sono molti posti tra cui scegliere e la parte migliore? Sono tutti assolutamente belli.

Di seguito ecco i nostri luoghi preferiti:

Reykjavik, Islanda

 

Dal 2010 il matrimonio gay è legalizzato, gli islandesi sono orgogliosi di mostrare il loro sostegno alle coppie dello stesso sesso.

E non è solo questa attitudine progressista a rendere perfetto un pacchetto turistico in Islanda, perchè qui potreste visitate la chiesa Hallgrímskirkja per la vista mozzafiato di Reykjavik o fare il pieno di delizioso cibo al The Laundromat Cafe.

Volete stupirvi? Esplorate i campi di lava, geyser e vulcani, sicuramente l’Islanda vi rimarrà nel cuore!


Copenhagen, Danimarca

 

Copenaghen non è semplicemente una delle capitali del design del mondo, è anche una capitale gay friendly ed è stata la prima nazione nella storia a riconoscere le partnership tra coppie dello stesso sesso (legalizzandole nel 1998).

Da non perdere una visita a Centralhjornet, il più antico bar gay del mondo, risalente agli anni ’50.


Madrid, Spagna

 

La Spagna, in particolare a Madrid, offrono un perfetto mix di divertimento, intimità e cultura. Questa nazione è stata ufficialmente il terzo paese al mondo a legalizzare il matrimonio gay e Madrid è sede di una vivace e grande comunità gay. Questa città è perfetta per divertirsi, come bere un drink all’antico Museo Chicote, ma non perderti nemmeno gli affascinanti laghi e le serre del Parco del Retiro o il Museo del Prado per fare un pieno di arte.


Berlino, Germania

 

L’eredità gay di Berlino risale ai ruggenti anni Venti e con la regola di “nessun orario di chiusura” è una delle destinazioni più “selvagge” di questa lista. I quartieri di Schoneberg, Kreuzberg e Prenzlauerberg offrono la più ampia gamma di club, bar e ristoranti, mentre il resto della città è il luogo ideale per rilassarsi! I parchi sono semplicemente rigeneranti e colmi di tranquillità, come il Tiergarten o il più particolare parco di Tempelhof ricavato da un ex aeroporto berlinese


Mykonos, Grecia

 

Le coppie cosmopolite adoreranno gli edifici imbiancati e le pittoresche strade di Mykonos. Fiori colorati traboccano dai cortili, mentre il sole mediterraneo trasforma le spiagge idilliache in un vero paradiso con acque cristalline.

E non preoccuparti di passare ore a cercare qualcosa da mangiare, ci sono tantissimi ristoranti che offrono pesce fresco, olive locali e moussaka come non hai mai assaggiato, da perdere la testa! E il divertimento non manca assolutamente come il famoso Jacky O’.


Puerto Vallarta, in Messico

 

Puerto Vallarta è la destinazione più popolare per le coppie gay che fanno un viaggio in Messico.

Oltre alle affascinanti strade acciottolate troverai spiagge, negozi, hotel, locali notturni e persino tour creati appositamente per la comunità gay.

I tramonti qui sono davvero qualcosa di spettacolare, quindi perché non ammirarli da una delle tante spiagge di sabbia bianca, prima di godersi la vita notturna?


Quindi dove andrai nella tua prossima fuga gay friendly? 

Giovanni di Ippo e Dixon

Leave a reply